Cuccioli con la grinta di un leone. 

"La paura si mescola al coraggio in un'alternanza di emozioni primordiali. Una scuola di vita dove si imparano le regole della sportività, dell'agonismo ma anche della generosità, dell'appartenenza ad una squadra e della crescita della propria individualità"


Il Minienduro una vera e propria disciplina sportiva che si compete a livello provinciale, regionale e nazionale fra ragazzi tra gli otto e i quattordici anni.


Tutte le regole della mini competizione si rifanno totalmente a quelle dell'enduro Nazionale con tanto di prove speciali su fettucciato o ripidi sentieri , percorso di gara con rispettive tabelle di marcia e controlli orari tempi da mantenere su lunghi percorsi.

Unica differenza che distingue questa giovane disciplina motoristica consiste nel fatto che il percorso, completamente in fuoristrada, deve svilupparsi all'interno di terreni privati e non interessare strade, sentieri e luoghi pubblici in quanto i piccoli centauri, vista la giovane età, non sono ancora in possesso dei requisiti minimi per ottenere il patentino.

Un'occasione questa per i giovani piloti di farsi esperienza e carattere che serviranno per le gare maggiori una volta raggiunta la giusta età.


Uno sport sempre in continuo sviluppo ed espansione che vista l'impostazione data e la totale autonomia nei permessi amministrativi sui percorsi di gara tradizionali, avrà sicuramente per il futuro uno spazio dedicato ... che prevediamo sarà di successo.

 

I nostri campioncini


Spandre Mirko

15 Anni
Nato il 19/01/96 a Seriate
Residente a Costa Volpino
Moto HM 50cc
Categoria Cadetti
Campionato Italiano e Regionale Enduro Under 23
2010: 7° Italiano e 4° Regionale